Infineon

L’esperienza di Infineon nella fornitura di alimentazione USB digitale

Offerta di grande valore per progetti ad alta densità di potenza a un costo ottimizzato.

La carica rapida e le dimensioni compatte sono caratteristiche chiave estremamente apprezzate dai clienti nel settore dei caricabatterie e degli adattatori.

La riduzione del disordine, la facilità d’uso e un rapporto costo-prestazioni ben bilanciato sono, per l’utente finale, altri fattori decisivi al momento di decidere cosa acquistare. Dal punto di vista della produzione, questi richiedono fattori di forma ridotti, una maggiore densità di potenza e unificazione consentiti dal cosiddetto protocollo USB-PD come base per maggiori livelli di potenza dagli standard USB esistenti. Ciò consentirà di caricare non solo gli smartphone ma anche di alimentare dischi rigidi, stampanti, display e dispositivi elettronici più grandi, come i laptop. L’alimentazione massima da 100 W si raggiunge con 20 V e fino a 5 A.

Ottimizzazione della gestione dell’alimentazione su periferiche multiple

Gestione energetica

Oltre alla carica rapida, questo standard USB consente sia ai dispositivi host che alle periferiche di fornire potenza: la direzione dell’alimentazione non è più fissa. Essenziale è la comunicazione di un’idonea “regola di alimentazione”, ad esempio la sorgente e l’host scambiano i propri requisiti per stabilire quanta potenza trasferire. In questo modo si ottimizza la gestione energetica attraverso più periferiche. A ciascun dispositivo è fornita solo l’energia richiesta (ad es. dispositivi a basso assorbimento come le cuffie rispetto a un laptop, che è invece ad alto assorbimento).

Per garantire che i progettisti siano in grado di raggiungere i propri obiettivi, Infineon offre un portafoglio completo di semiconduttori MOSFET di potenza a bassa e alta tensione RDS(on) in grado di coniugare un’eccellente densità di potenza con le soluzioni per affrontare i potenziali problemi EMI e la gestione termica. Le schede e gli elementi magnetici sono assemblati automaticamente.

L’attenzione ai pacchetti SMD ha come risultato un numero inferiore di componenti esterni nonché un maggiore risparmio di denaro legato alle migliori prestazioni di produzione. Con i trasformatori planari e i comandi a commutazione semplice, i clienti possono facilmente creare progetti sottili. Il controllo su base digitale consente ai clienti di differenziare in modo sostanziale. Infineon apre la strada allo sviluppo di svariate soluzioni USB PD ad alte prestazioni (ad es. un design di riferimento da 45 W USB PD pronto all’uso).

Prodotti in primo piano

Schema a blocchi

USB-PD-product-offering

Perché le soluzioni USB PD di Infineon?

1

Densità di potenza elevata

  • Controllo della frequenza di risonanza forzata digitale e il PD ad alte prestazioni CoolMOSTM P7 e OptiMOSTM -> raggiungimento di oltre 22 W/pollice3 di densità di potenza non inscatolata.
  • Alta efficienza che consente fattori di forma più piccoli
  • Componenti di potenza in package SMD abbinato a trasformatore planare ottimizzato -> per design sottile
2

Riduzione del time to market

  • Comprensione del sistema di applicazione esteso -> soluzioni facili da usare e subito disponibili ottimizzate per requisiti di applicazione specifici
  • Gli strumenti per la progettazione hardware/software forniti sono in grado di diversificare i progetti dei clienti
  • L’affidabilità delle soluzioni provate da clienti leader riduce i tempi di qualifica del rischio
  • L’ampia rete di partner e ingegneri per l’applicazione sul campo assicura un efficace supporto globale
  • One-stop-shop -> fornitura dei più importanti semiconduttori per USB PD da un unico fornitore
3

Costo competitivo

  • I pacchetti e le tecnologie all’avanguardia riducono i costi esterni (ad es. per la gestione termica)
  • Portafoglio dedicato orientato ai caricatori con costo ottimizzato
  • One-stop-shop -> alta probabilità di risparmio sui costi commerciali
  • Vari fattori per abbassare i costi -> ad es. ridurre complessità e dimensioni, consentire l’utilizzo di trasformatori specifici, ottimizzare i costi di produzione, ecc.
4

Alta differenziazione

  • Soluzione digitale -> consentire la massima differenziazione
5

Catena di fornitura sicura

  • Una catena di fornitura flessibile è in grado di abbreviare i tempi di approvvigionamento e consentire ai clienti di adeguarsi alle mutevoli esigenze dei mercati al consumo
  • Elevata capacità di produzione per affrontare gli improvvisi incrementi di domanda -> 3 siti front-end e oltre 5 impianti back-end per MOSFET di potenza
6

Guarda il video