Induttori

: 46.074 prodotti trovati
0 filtro/i selezionato/i
46.074 prodotti trovati Per aggiornare i risultati, fai clic su "Applica filtri"
Min/Max Disponibilità

Quando la casella Ricorda è selezionata, verranno memorizzate le tue ultime preferenze dei filtri per le ricerche future

Conformità
Min/Max Produttore
Min/Max Induttanza
Imballaggio

I contract price non sono al momento disponibili. I prezzi visualizzati sono i prezzi al dettaglio standard. I contract price verranno applicati agli ordini in fase di elaborazione.

Offriamo una vasta selezione di induttori, bobine di arresto e bobine per un'ampia varietà di applicazioni. Ecco alcune informazioni sui vari tipi disponibili.

Gli induttori sono componenti elettronici passivi che immagazzinano temporaneamente energia in un campo magnetico quando la corrente elettrica attraversa la bobina dell'induttore.

Tipi di induttori

Induttore a nucleo laminato: utilizzato per i caricabatterie di bordo dei veicoli elettrici, per i filtri di linea e di rumore, per le induttanze dei filtri CH e CL

Gli induttori a nucleo d'aria sono utilizzati per costruire bobine di sintonia RF, circuiti di filtraggio, circuiti snubber e per applicazioni ad alta frequenza, tra cui ricevitori TV e radio.

Gli induttori con nucleo in ferrite possono essere utilizzati alle alte e medie frequenze, nei circuiti di commutazione e nei filtri Pi.

Le dimensioni ridotte degli induttori a bobina li rendono adatti ad applicazioni di adattamento di potenza nei circuiti SMPS, nei filtri di ingresso e di uscita e nei filtri Pi.

Gli induttori a nucleo toroidale hanno un campo magnetico elevato e un alto valore di induttanza con un numero inferiore di avvolgimenti. Con un'impedenza molto bassa, offrono un'elevata efficienza.

Sono utilizzati nei dispositivi medici, nei regolatori di commutazione, nei controllori industriali e nei filtri di uscita SMPS.

Induttori schermati per montaggio superficiale Questi induttori sono progettati appositamente per applicazioni montate su PCB, con schermatura per ridurre le EMI e i disturbi provenienti dall'induttore e per l'uso in progetti ad alta densità.

Le bobine di ricarica wireless sono costruite avvolgendo un filo a più trefoli e inserendolo in una ferrite. Le bobine di ricarica sono utilizzate per la ricarica wireless di dispositivi informatici e di comunicazione, oltre che di prodotti industriali, medici e di altro tipo.

Gli induttori a chip multistrato sono costruiti stampando un modello di bobina su sottili piastre di ferrite. Sono utilizzati in piccole applicazioni indossabili, LAN wireless, Bluetooth, SBC e schede madri.

Come funziona un induttore?

Quando una corrente elettrica attraversa un conduttore come un filo di rame, la corrente genera un piccolo campo magnetico intorno al filo. Se il filo viene avvolto in una bobina, il campo magnetico diventa molto più forte. Se il filo è avvolto attorno a un nucleo centrale fatto di un materiale come il ferro, il campo magnetico diventa ancora più forte.

L'energia viene immagazzinata nel campo magnetico fintanto che la corrente continua a passare attraverso la bobina. Quando la corrente cessa di fluire, il campo magnetico inizia a collassare e l'energia magnetica viene riconvertita in energia elettrica, che continua a fluire nel circuito fino al completo collasso del campo magnetico.

In quali applicazioni vengono utilizzati gli induttori?

Gli induttori vengono utilizzati principalmente nei dispositivi elettrici ed elettronici per i seguenti scopi principali:

  1. Arrestare, bloccare, attenuare o filtrare/smorzare il rumore ad alta frequenza nei circuiti elettrici
  2. Immagazzinare e trasferire l'energia nei convertitori di potenza (DC-DC o AC-DC)
  3. Creare oscillatori sintonizzati o circuiti LC (induttore/condensatore) "a serbatoio"
  4. Adattamento di impedenza